Gargano, la Montagna del Sole – Vacanza

Gargano, lo sperone del tacco, è uno dei primi parchi nazionali in Italia ed una delle mete turistiche più gettonate. Un promontorio circondato dal mare, ornato da scogliere bianche, la Foresta Umbra e profumata macchia mediterranea ovunque.

  • Puglia
  • vacanza (6 giorni)
  • Formula: individuale

Highlights

  • Il Parco Nazionale del Gargano
  • La sfida dei saliscendi sulla panoramica del mare
  • Godersi il clima mite lungo la costa adriatica
  • La cucina tipica a base di orecchiette e caciocavallo podolico
  • Monte Sant’Angelo e la grotta di San Michele
  • Un brindisi sul trabucco

Programma

GIORNODESCRIZIONEDISTANZASISTEMAZIONEESPERIENZE
1arrivo a Manfredonia-ManfredoniaVisita guidata della basilica di Siponto
2da Manfredonia a Monte Sant'Angelo30 kmMonte Sant'AngeloVisita guidata del sito UNESCO
3da Monte Sant'Angelo a Vieste via Mattinata60 kmViesteForesta Umbra
4da Vieste a Peschici via Foresta Umbra55 kmPeschiciTrappeto Maratea a Vico del Gargano e Oasi Agrumaria
5da Peschici a Vieste25 km ViesteVisita del trabucco
6Fine dei servizi dopo colazione

Partenze suggerite da metà marzo a inizio giugno e da fine agosto a inizio novembre

Prezzo da:

€ 520 p. p.

Giorni 1, 2 e 3

Prima di partire, dopo aver incontrato il nostro staff, vi consigliamo una breve visita alla Basilicata di Siponto con la sua spettacolare installazione in 3D, ed una passeggiata nel centro della cittadina di Manfredonia con il suo lungomare ed il castello, che ospita il Museo Nazionale con le testimonianze archeologiche della civiltà dauna.

L’avventura in bicicletta ha inizio il secondo giorno con una breve ma intensa salita per Monte Sant’Angelo. Dopo aver allenato le nostre gambe, visiteremo il Rione Junno e la grotta di San Michele, il santuario da cui il culto longobardo del santo-guerriero si è diffuso in tutto il mondo.

Da Monte Sant’Angelo scenderete lungo i tornanti della strada che porta a Mattinata, dove fermarsi ad ammirare il panorama del Golfo di Manfredonia circondati dai terrazzamenti a secco costruiti dai pastori del Gargano. A Mattinata vi immergerete nella piana degli oliveti, che ospita alcuni fra i più maestosi esemplari di ulivi presenti in Puglia, per poi affrontare nel pomeriggio la litoranea del Gargano da Mattinata a Vieste, che ci regalerà scorci unici e scenari mozzafiato.

Giorni 4, 5 e 6

La giornata Continuere a pedalare nel cuore della montagna attraverso la riserva UNESCO MAB della biosfera della Foresta Umbra con i suoi monumentali faggi mediterranei e raggiungerete la costa garganica da percorrere interamente da Mattinata a Peschici passando per Vieste.

Questa tappa è la più sfidante e sicuramente anche la più bella del viaggio. La prima parte della giornata è una costante salita che ci porterà a oltre 800 metri sul livello del mare, nel cuore della Foresta Umbra dove sarà possibile anche un breve giro ad anello su sentieri con fondo regolare per godersi la pace e la tranquillità del posto e per un brunch a sacco. Nel pomeriggio, si arriverà in discesa a Vico del Gargano, uno dei borghi più belli di Italia e con tutta una serie di attrazioni da visitare come il vicolo degli innamorati, il frantoio ipogeo Maratea (visita da prenotare) e le sue tradizioni gastronomiche come la paposcia e gli agrumi: da non perdere quelli caramellati che si possono gustare in una delle pasticcerie migliori del Gargano. Il viaggio continua in discesa verso il mare, per poi risalire lo sperone roccioso del Gargano passando all’ombra dei pini d’Aleppo e lungo il tratto di costa che custodisce i trabucchi, alcuni dei quali oltre ad essere ancora utilizzati per la pesca sono anche delle location per un memorabile brindisi a picco sul mare.

5° giorno: Peschici – Mattinata 60 km (o 25 solo fino a Vieste)
Giornata intensa di emozioni anche l’ultima tappa del viaggio. Nella prima parte, completeremo il periplo dello sperone garganico, inanellando curva dopo curva le innumerevoli baie di questo tratto di costa del Gargano, anch’esso ornato di trabucchi. Prima di giungere a Vieste in tarda mattinata avrete due opzioni : prendervela comoda e godervi un bagno in una grotta, lasciando le vostre biciclette a Vieste oppure continuare a pedalare godendovi una delle strade più avventurose del Gargano, la vecchia statale che collega Vieste a Mattinata attraverso il valico del Lupo dove potrete avvistare bellissimi esemplari di rapaci.

 

Giorni extra? Se avete la possibilità di aggiungere al viaggio uno o due giorni extra, vi consigliamo di approfondire la vostra conoscenza del Gargano con una giornata alle Isole Tremiti, un laboratorio di cucina o di tarantella del Gargano, un’attività all’aria aperta come un trekking a piedi in Foresta Umbra o lungo i sentieri della transumanza e dei pellegrini, un’escursione a cavallo, pescaturismo oppure arrampicata e snorkeling.

Che cosa include

5 notti in agriturismo e hotel con colazione

4 giorni di bici

1 cena

2 degustazioni

trasporto bagagli giornaliero

Che cosa NON include

trasferimento dal/al punto di inizio/fine dell’itinerario

noleggio bici (€ 80 ibrida – € 120 e-bike)

esperienze aggiuntive

Supplementi e riduzioni

stanza singola: + € 150

media/alta stagione:  + € 150/200

Vuoi disegnare questa esperienza con noi?

Contattaci per partenze personalizzate & per prenotazioni di gruppo.

Invia una email a info@alma.bike

Tours in Evidenza